Se vuoi far conoscere i prodotti e i servizi della tua azienda, è fondamentale che tu sappia cos’è Google My Business e come utilizzarlo al meglio. Questo strumento, infatti, ti permette di ottenere visibilità sul motore di ricerca Google e su Google Maps. Inoltre, ti dà la possibilità di analizzare chi sono i tuoi clienti, di metterti in contatto con loro e di pubblicare aggiornamenti che riguardano la tua attività. Se vuoi digitalizzare la tua impresa, inoltre, Serenissima Informatica può aiutarti fornendoti i software gestionali di cui hai bisogno. Siamo specializzati in soluzioni IT per PMI, per il settore dell’Hospitality, e con la nostra esperienza possiamo rendere più competitiva la tua azienda. Ma vediamo come scrivere una scheda Google My Business efficace.

Come usare Google My Business

Partiamo da come usare Google My Business. Per creare un account, ti basta avere un indirizzo Gmail al quale associare una scheda con tutte le informazioni che vuoi condividere relative alla tua impresa, come immagini, indirizzo, orari di apertura, contatti e link al sito web. Hai anche la possibilità di chiedere che la scheda venga aggiornata con dei post. Una volta che ti sei registrato su GMB, potrai accedere al profilo My Business della tua attività. La scheda Google My Business consentirà ai tuoi clienti di trovarti e interagire con la tua impresa.

Google My Business: registrazione

Per la registrazione a Google My Business, devi innanzitutto accedere al tuo account Google. Poi, una volta che sei sulla pagina Google My Business, clicca su Prova ora, che trovi nell’angolo in alto a destra. Quindi procedi in questo modo:

  • inserisci il nome della tua attività;
  • inserisci l’indirizzo della tua impresa;
  • cerca e seleziona la categoria della tua attività commerciale;
  • inserisci il numero di telefono e/o il tuo indirizzo del sito web.

Con questi quattro passaggi hai completato la registrazione e non ti resta che eseguire la verifica.

Per farlo, clicca su Spedisci per ricevere la cartolina con il codice di verifica unico per poi inserire quest’ultimo in Google My Business così da confermare che la tua attività sia proprio presso l’indirizzo indicato. Una volta ricevuta la cartolina, quindi, torna su Google My Business e clicca su Verifica ora e inserisci il codice.

GMB a pagamento

Ti stai chiedendo se Google My Business è a pagamento? Il servizio è gratuito e ti consente di inserire la tua azienda senza costi e in maniera autonoma, seguendo i passaggi che ti abbiamo indicato nel paragrafo precedente. Ora che sai cos’è Google My Business, puoi utilizzare questo sistema per farti trovare dai tuoi clienti e ampliare il tuo business. E se la tua azienda opera nel settore dell’Hospitality non perderti anche il tool Google Travel, per permettere ai tuoi clienti di visualizzare i prezzi della tua struttura ricettiva sul motore di ricerca Google.