Ti aspettiamo alla Borsa Internazionale del Turismo per parlare di data cleaning, email marketing e prenotazioni dirette.

Inauguriamo il 2020 con la nostra partecipazione alla Bit di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo, per festeggiare tutti insieme i 40 anni di una manifestazione storica che rappresenta un punto di riferimento per il settore e che ogni anno richiama decine di migliaia tra espositori, giornalisti, buyer internazionali e visitatori. 

L'appuntamento è a FieraCityMilano dal 9 all'11 febbraio: ricordiamo che domenica 9 febbraio è la giornata dedicata al pubblico, mentre le giornate del 10 e dell'11 sono riservate ai professionisti del settore.

BIT 2020: IL NOSTRO SPEECH
Particolarmente ricca è la proposta formativa di quest'anno, con oltre un centinaio di convegni e seminari sulle ultime tendenze del settore: tra queste, anche il ruolo della tecnologia nel mondo del turismo e dell'ospitalità.
Ed è proprio in questo contesto che si inserisce l'intervento del nostro direttore marketing Alessandro Calligaris che parlerà dell'importanza dei dati e della loro qualità per far crescere le prenotazioni dirette di un hotel, attraverso azioni di marketing diretto mirato e altamente personalizzato.

QUALITÀ DEI DATI E MARKETING DIRETTO
Al giorno d'oggi, tutti i software in uso all'interno di un hotel o di una catena alberghiera raccolgono dati: prenotazioni, anagrafiche, richieste, pacchetti prenotati, servizi acquistati durante i soggiorni, preferenze, messaggi inviati e così via. Potenzialmente, ogni interazione che la struttura ha con il cliente genera dati.
Molto spesso, tuttavia, questi dati non sono usati con l'attenzione che necessitano, a partire dalla qualità con cui vengono inseriti nei vari sistemi. Per non menzionare il fatto che, nella maggior parte dei casi, si tratta di dati incompleti e frammentari proprio perchè riconducibili a sorgenti diverse.

Da qui, l'esigenza prioritaria di mettere ordine e fare pulizia tra questi dati per trasformarli in informazioni utili a sviluppare strategie di direct marketing.

Esistono strumenti che permettono di pulire i dati per creare data warehouse ordinati, completi e aggiornati da cui attingere per fare campagne di email marketing fortemente personalizzate sulle esigenze degli utenti o per inviare campagne automatizzate, le cosiddette email transazionali, quei messaggi inviati in seguito all'azione effettuata da un utente, primo fra tutti ad esempio, la conferma di una prenotazione. 

Facendo pulizia nei dati disponibili e sviluppando campagne di direct marketing orientate al cliente, sarà possibile aumentare il numero delle prenotazioni dirette e ridurre la dipendenza dai sistemi di booking, dalle OTA e dai metasearch, le cui commissioni rappresentano uno dei costi maggiori per gli albergatori.

PARTECIPA AL NOSTRO SPEECH
Segui l'intervento di Alessandro Calligaris e porta a casa spunti preziosi per far crescere i ricavi diretti del tuo hotel e distinguerti dalla concorrenza.

Ti aspettiamo alla Bit di Milano. Segna sul calendario lo speech del nostro direttore marketing il 10 febbraio alle 14, in sala Yellow 4, e preparati a far decollare le prenotazioni dirette della tua struttura ricettiva.

Se vuoi partecipare all'evento, registrati direttamente sul sito ufficiale della Bit.
Se preferisci organizzare un incontro con noi, per fare due chiacchiere e per capire come i nostri software possono aiutare il tuo hotel o la tua catena, compila il modulo qui sotto: ti ricontatteremo nell'arco di 24 ore per fissare un appuntamento con uno dei nostri consulenti.

Ci vediamo in Bit!

Iscriviti a questo evento:

* Required fields